Oggi e' 24.04.2014
Sei qui: Home arrow Archeologia Informatica arrow Apple arrow Apple IIc
Apple IIc PDF Stampa E-mail
Caratteristiche:

Cpu: Synertek 65C02 @ 1 Mhz

Memoria: 128 KB ( fino a 1Mb con schede distribuite da terze parti )

Video:
Monocromatico 9''

Data: Aprile 1984


L'Apple II uno dei primi personal computer prodotti su scala industriale; i suoi predecessore, l'Apple I, veniva venduto a pezzi, i quali dovevano poi essere alloggiati dall'acquirente in un case, spesso una scatola di legno autocostruita. L'Apple IIc uno degli ultimi pc della serie II, e presenta delle caratteristiche peculiari, quali le dimensioni ridotte (la "c" in Apple IIc sta per "compatto") e una discreta capacit di elaborazione rispetto agli altri modelli. Il suo prezzo di lancio era di 1300 USD.
Il case somiglia ad un moderno laptop, ed dotato di una maniglia, posta sul retro, per facilitarne il trasporto. La macchina dotata di una scheda video integrata (con uscita monocromatica), di una interfaccia seriale, di un lettore floppy, un modem interno e una porta per mouse/joystick. Il computer ovviamente privo di disco rigido; il sistema operativo disponibile per l'Apple II il ProDOS di Apple.

L'Apple IIc prestato alla collezione di Verdebinario da un collezionista privato, Manolo Muoio, in ottime condizioni, perfettamente funzionante e completo persino della confezione originale. L'unica riparazione che stato necessario effettuare riguarda il tasto di invio, dato che si incastrava ad ogni pressione nella tastiera.



il sistema completo di monitor

il calcolatore

il case aperto durante la fase di restauro

la confezione originale


uno dei tanti programmi disponibili per l'Apple II



Links:

old-computers.net
MCMicrocomputer n 42