Oggi e' 11.02.2016
Sei qui: Home arrow Punto Informatico
Punto Informatico
Punto Informatico
Il quotidiano di Internet dal 1996

Punto Informatico
  • Oculus Rift, il PC e' in bundle
    La succursale "virtuale" di Facebook annuncia una nuova campagna di preordini per un pacchetto VR tutto compreso. I prezzi partono da 1.500 dollari, caschetto Rift incluso, mentre il management avverte: il business della VR richiede tempo










  • Twitter, cronologia per scelta
    La funzione che nei giorni scorsi ha alimentato timori e polemiche e' stata annunciata: la piattaforma provera' a proporre i cinguettii selezionati in base agli interessi. Prima in regime di opt-in, poi scattera' l'opt-out










  • Google, ultimatum a Flash
    I contenuti dell'advertising dovranno presto transitare allo standard HTML5: Mountain View ha fissato le date entro le quali la pubblicita' dovra' convertirsi










  • Opera, lusinghe cinesi
    Una coalizione di investitori cinesi ha proposto di acquisire l'azienda norvegese per oltre un miliardo di euro. Il consiglio di amministrazione di Opera e' orientato ad accettare










  • Gmail segnala le conversazioni non sicure
    Il servizio di posta elettronica di Google iniziera' a classificare gli interlocutori in base alle misure di sicurezza supportate dai loro servizi email. Non uno stigma, ma uno stimolo










  • Twitter, la pubblicita' prima di tutto
    Esordisce First View, funzione dedicata ai brand che vogliono attirare il pubblico della piattaforma tramite la condivisione di video. Avranno la massima visibilita' per un giorno










  • Microsoft, update bisestili alla sicurezza
    Redmond rilascia il nuovo cumulo di patch per Windows, Internet Explorer, Edge e tutto quanto. Febbraio e' una festa di vulnerabilita' critiche e fix da installare "subito", su tutte le versioni di Windows. Per non parlare di Flash. Windows 10, nel frattempo, promette piu' trasparenza