[Verdebinario] Programma "Corso GNU/Linux Avanzato"

amintore fanfani emiliano a verdebinario.org
Gio 3 Mar 2011 09:08:28 CST


> Agostino Sarubbo ago at autistici.org
> Thu Mar 3 13:34:32 UTC 2011
> > modificate direttamente il  testo con quello che credete opportuno,
> > anche perche' titanpad salva ogni  singolo tasto
> Fatto.

ho dato un'occhiata al programma che proponi.

secondo me mancano due cose, fondamentali, nella struttura:

- un percorso progressivo

che accompagni gli allievi in tematiche prima piu' "basilari",  
propedeutiche al seguito
(nella mia proposta, un riepilogo sulla shell) e man mano sempre piu'  
avanzate.
nel "tuo" corso dopo due giornate introduttive/discorsive, si parte  
subito col compilare un kernel!!!

- andare incontro all'audience, basandosi sull'esperienza del corso  
appena svolto

molte persone verranno dal corso base. chi ha tenuto gli incontri  
sulla shell (peppe, ad esempio)
riferiva di una audience un po "spaesata". sono certo che molti si  
porteranno dietro lacune
sull'utilizzo base di linux in ambiente testuale. un ripasso, anche  
ridotto rispetto alla mia prima
proposta - come suggeriva vincenzo - credo sia indispensabile.

> Devo aggiungere qualche nota per spiegare meglio onde evitare  
> fraintendimenti.
> Vorrei evitare la solita distro-war, ma mi sembra scontato che  
> presentare
> debian, ad _oggi_ non  un qualcosa di avanzato.

questo e' assolutamente opinabile.

non e' debian in se (o la qualunque distro o OS) ad essere "un  
qualcosa di avanzato" -
mi spingo a dire che persino di windoz esiste un "uso avanzato" (per  
favore evitate flame,
e' una iperbole)- ma e' "avanzato" il livello di approfondimento che  
si offre, rispetto all'audience e
rispetto al corso precedente. ho scelto debian solo perche' e' in  
continuita' con ubuntu,
che e' stata scelta come riferimento - e certamente non da me :D -  
nel corso base.

tutti abbiamo delle preferenze, ma non dobbiamo commettere l'errore  
di elevarle a sistema.

Sono un felice utente Slackware, ma non mi sognerei mai di fare un  
corso incentrato su slack,
non in queste circostanze almeno: non con questa audience, non dopo  
il corso precedente.

detto questo, ho reimpostato la mia proposta precedente integrando i  
suggerimenti
di vincenzo e prendendo spunto dalla tua impostazione, quindi:

- ho ridotto le giornate di riepilogo sulla shell (ora sono solo due)
- ho integrato la gestione del software da codice sorgente (che  
effettivamente mancava)

ovviamente puoi (potete tutti) ripristinare la revisione precedente e  
integrare/modificare
anche tu. lavorando in questo modo arriveremo certamente alla  
soluzione migliore

grazie,
ciao!


Maggiori informazioni sulla lista Verdebinario