[Verdebinario] Riunione 10 Aprile 2014: Inventario

Giuseppe De Marco demarcog83 a gmail.com
Sab 12 Apr 2014 14:17:34 UTC


Il 11 aprile 2014 23:43, Vincenzo Colacicco <uno.turbo.ie a hotmail.it>
ha scritto:

> Preciso che non c' nessuno che si possa mortificare, sono 39 voci, di cui
> tutte le cartucce Atari (e forse anche quelle Saba se ben ricordo) sono
> state inventariate da me.
> Non penso che Peppe se la prenda a morte per aver inventariato 4 cartucce
> per Super Nintendo... almeno NON PENSO.

Pensi bene, vai m.
Affermativo, le cartridge del SABA sono state inventariate interamente
dal sottoscritto, spostiamo le etichette come precedentemente
accordato.

>
> Lo stesso vale per il discorso delle etichette replicate su altri oggetti, a
> memoria ricordo il copritastiera per A500 (inventario inserito da me) e
> l'incongruenza degli alimentatori degli stessi computer, uno  accorpato ad
> una macchina, un altro  inventariato come pezzo a parte.
>
> Quindi se mi permettete, le une e/o le altre correzioni (eliminazione
> cartucce, eliminazione etichette doppie) verranno da me apportate e voi non
> ve ne sarete neanche resi conto.

Questa cosa quasi rincuora :)

>
>> per quel che so io avendone parlato con archeologi, i musei usano numeri.
>> PUNTO.
>> Un pezzo, un numero.
>> sono collegati? sticazzi, un pezzo, un numero. campo note: il pezzo xxx e'
>> collegabile a yyy.
>> un pezzo si deteriora o sparisce? via dall'inventario, al suo posto
>> targhetta -> altro pezzo. un pezzo non si trova? resta inventariato,
>> collocazione ignota.
>> i musei funzionano cosi' :) niente sigle inutili: solo numeri.
>> fine dei problemi :)
>
> Penso che oltre ad essere la soluzione pi sbrigativa,  anche quella che
> funziona meglio nel tempo.
> Compresa l'etichettatura con semplice carta e matita.
> Voglio dire, Freaknet esiste e colleziona materiale da vent'anni... e ci la
> dice tutta :)
> Penso che le fighettizzazioni e le cose particolari, se non servono a un
> museo di fama mondiale che colleziona reperti dell'et della pietra,
> tantomeno servono a noi.
>
> Vediamo di andare avanti.

right


Maggiori informazioni sulla lista Verdebinario