[Verdebinario] recupero eMac

Emiliano Russo emiliano a verdebinario.org
Dom 23 Nov 2014 19:22:45 UTC


Il 22/11/2014 22:14, Santino Caruso ha scritto:

> Il 22/11/14 21:52, Vincenzo Colacicco ha scritto:

>>  > a) a quanto mi e' stato detto, e' uno degli ultimi emac
>>  > prodotti, parliamo del 2005, non e' (ancora) da museo

>> Per come la vedo io pu anche non diventarlo mai, in fondo anche la
>> Apple stessa col tempo si  "uniformata" e non escono pi quei modelli
>> sconvolgenti che introducono chiss cosa come invece accadeva prima.

> Se questo dovesse diventare il metro di valutazione per dividere cosa 
> materiale da museo da cosa non lo  nario


non e' immediato discernere cosa e' da museo e cosa no (figuriamoci se
si tratta di decidere cosa lo sara' tra 10 anni).

in generale, c'e' da tenere presente che l'importanza storica e' cosa
ben diversa dal valore collezionistico. quest'ultimo si basa molto su
parametri quali il valore originale, la tiratura e/o la rarita' e lo
stato di conservazione.

in questo senso una Lamborghini Miura del 65 prodotta in 764 esemplari
e conservata alla perfezione ha un altissimo valore collezionistico,
ma certamente nella storia delle auto italiane la fiat 500 e' stata di 
gran lunga piu' importante ;)


nel caso dell'eMac voglio spezzare una lancia a suo favore:
si tratta di uno degli ultimissimi modelli basati su powerpc,
prima della svolta intel di apple e l'estetica e' discretamente curata


Maggiori informazioni sulla lista Verdebinario