[Verdebinario] [Hacklab-Cosenza] Linux Day

Stefano De Carlo stefanauss a gmail.com
Lun 13 Ott 2014 15:02:56 UTC


Il 16 settembre 2014 22:20, Irene De Franco <irenedefranco a gmail.com>
ha scritto:
>
>
> Il giorno 15 settembre 2014 16:52, Stefano De Carlo <stefanauss a gmail.com>
> ha scritto:
>
>> Il 15/09/2014 16:47, Giuseppe De Marco ha scritto:
>> > Se non crossposti per il Linux day per cos'altro ? *
>> >
>> > Ragazzi ne possiamo ancora parlare, mettiamo in comune le cose e
>> > cerchiamo di fare una bella giornata come l'anno precedente.
>> >
>> > che ne dite ?
>> >
>> >
>> >
>> > * per ninux !
>>
>> In HL siamo messi in moto da circa 1 settimana per avviare una
>> collaborazione con l'Istituto Monaco di Cosenza, a partire da/per il
>> Linux Day 2014 ma che guarda anche al futuro.
>>
>> Vincenzo si  messo in contatto col Prof. Remo Scarvello, dovrebbe
>> organizzare con lui un incontro a breve.
>> Una volta avuta la certezza della sede ci muoviamo per tutto il resto.
>>
>> Il piano B sono le due Aule Zenith e/o il Centro di Calcolo. Unical,
>> ovvero.
>>
>> Stefanauss.
>
>
>
>
> Grazie Stefano per avercelo partecipato,
>
> mi piace molto l'idea dell'istituto Monaco, finalmente  in una scuola!
>
> inoltre i ragazzi dell'Istituto Monaco di Cosenza hanno vinto ROBOCUP JUNIOR
> 2014, la coppa del mondo di robotica svoltasi in Brasile.
> Grande risultato.
>
> E grande Vincenzo che ha pensato di mettersi in contatto con la scuola.
>
> Altrimenti il  piano B  comunque una bella cosa.
>
> ciao
> Irene
>

Ciao Verdi,

da oggi e fino al 25 l'Hacklab  interamente dedito al Linux Day 2014.
A breve pubblico la pagina-annuncio, la call for talk, ecc.

Ci siamo assicurati il Monaco come sede grazie alla collaborazione del
prof. Scavello. I dettagli logistici arriveranno a breve, oggi c'
stato un sopralluogo da parte di Paolo Astorino, ex-monaco e ora
hacklabber, solito tutto-all'ultimo ma ormai ci siamo abituati e ogni
anno va in porto comunque ed esce carino.

A prescindere dalla macchina organizzativa, stiamo listando Joomla!
Calabria e Aniti come partner dell'evento.
Va bene se inserisco anche VerdeBinario?

Dal punto di vista concreto talks verdi (anche uno solo), un
banchetto, una piccola expo, un mini-lovelace, da parte nostra  tutto
aperto, ci smazziamo la logistica strada facendo. Ora come ora mi
piacerebbe solo sapere se vogliamo muoverci "cosentinamente assieme".

Let me know,
Stefanauss.


Maggiori informazioni sulla lista Verdebinario