[Verdebinario] [Hacklab-Cosenza] Linux Day

Emiliano Russo emiliano a verdebinario.org
Sab 25 Ott 2014 07:40:32 UTC


Il 24/10/2014 04:20, Kbyte ha scritto:

>     Startup finished in 1.511s (kernel) + 5.075s (userspace) = 6.587s
> Si. Questo  un aspetto collaterale dell'elevata parallelizzazione,

Teniamo presente che i dischi ssd sono sempre piu' economici, e a breve
saranno l'opzione predefinita sulla maggior parte dei pc.

Il portatile di irene impiega 7 secondi da grub a desktop usabile, con
la wheezy+mate di verde (e quindi con il vecchio sysvinit).

Si tratta di uno dei primi dual core, proviente dal trashware di
verdebinario. Dato che era privo di disco fisso, ne e' stato acquistato
uno nuovo, ssd, al costo irrisorio di 45 eu, spedizione inclusa.

In questa situazione, anche un improvement sul boot time del 50%
sarebbe scarsamente percepito o comunque poco rilevante, dato che
porterebbe a un risparmio di soli 3,5 secondi. In questo caso,
l'impressione dell'utente e' che il collo di bottiglia sui tempi sia il
BIOS. Se poi da li in poi il sistema sale in 3 o in 7 secondi
#sticazzi, parliamo di *3-4 secondi*. Il paragone coi tempi del PII non
regge proprio.


Inoltre, le prestazioni non sono l'unica metrica di giudizio di un
software. Come ben evidenziato da questo thread non necessariamente
un software tecnicamente migliore e' un software migliore tout-court.

In questo interstizio, c'e' una moltitudine di problematiche che il caso
in questione (di cui per se mi interessa poco) pone.

IMHO:

+1 per l'incontro in P2 sul gombloddo pluto-giudaico-massonico dei
systemd-rettiliani, ma siamo sicuri che se non siamo riusciti a tirare
fuori un talk di 20 minuti per il linuxday sia fattibile una intera
giornata di interventi articolati?


Maggiori informazioni sulla lista Verdebinario